Sabato 19 Gennaio 2019, 00:00

Ordine degli avvocati, guerra di lettere prima del voto

LA VICENDAUDINE Ad un soffio dalle elezioni per il rinnovo del consiglio dell'Ordine degli avvocati di Udine, è battaglia a colpi di lettere e contro-lettere. Tutto nasce dalla scelta del presidente Maurizio Conti di dimettersi prima della conclusione del suo mandato. Raccogliendo - scrive - «l'invito» a spiegarne le ragioni, «comprendendo che quel gesto, se lasciato nel limbo dell'inesplicato, potrebbe dare adito a mille voci e mille dietrologie», il 15 gennaio, Conti (che poi ha scelto di ricandidarsi) ha scritto a colleghi e colleghe...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ordine degli avvocati, guerra di lettere prima del voto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER