Lunedì 25 Marzo 2019, 00:00

La sorella: «Ho visto il casco e ho subito capito che era lui»

La sorella: «Ho visto il casco e ho subito capito che era lui»
CASTELFRANCO«Quando ho visto sulla strada il casco con l'autografo di Valentino ho subito capito che quel sangue era di mio fratello». Silvia Macrì ieri, intorno alle 11.30 era di ritorno dalla spesa insieme al marito quando si è trovata difronte all'incidente in cui ha perso la vita Antonio. Non ha esitato nemmeno un istante: è scesa dall'auto correndo verso il luogo dell'impatto all'incrocio di Barbesin. Antonio Macrì aveva 42 anni, era l'ultimo di 4 fratelli, due femmine e due maschi, e viveva con i genitori in via Staizza a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La sorella: «Ho visto il casco e ho subito capito che era lui»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER