Benessere in fabbrica visite e vaccini gratis

Giovedì 30 Novembre 2017

SUSEGANA
Arriva il progetto Fabbrica benessere alla Electrolux, grazie a un protocollo d'intesa firmato ieri dal direttore dell'Uls 2 Francesco Benazzi e il direttore dello stabilimento di Susegana Maximilian Jessula. Previsti, secondo scadenze che saranno di volta in volta definite, screening cardiologici, corsi per smettere di fumare, promozione di stili di vita più sani con iniziative riguardanti sia l'attività motoria che l'alimentazione. Il direttore generale dell'Usl 2, Francesco Benazzi, e il direttore dello stabilimento Maximilian Jessula, si sono incontrati ieri per l'approvazione del progetto.
I CONTROLLI
Gli screening cardiologici interesseranno i dipendenti over 50, e prevedono nella prima fase un colloquio e alcune semplici misurazioni, eseguite da personale sanitario qualificato, per valutare la presenza dei principali fattori di rischio di malattia cardiovascolare. Seguendo poi il primo corso pilota che ha avuto discreto successo, con otto fumatori pentiti su nove partecipanti, partiranno i corsi per smettere di fumare in collaborazione con la Lilt, e saranno proposti a tutti i dipendenti.
ATTIVITÀ MOTORIA
Non viene tralasciata nella fabbrica del benessere l'incentivazione dell'attività motoria: previsto l'avvio di gruppi cammino aziendali e altre iniziative per combattere la sedentarietà. Anche qui potranno partecipare tutti i dipendenti interessati. E per quanto riguarda l'alimentazione, anche in questo caso corsi di informazione ad hoc, per dispensare indicazioni e consigli utili per migliorare l'approccio al cibo.
PREVENZIONE
Tra le iniziative, in tema di prevenzione viene pure avviata la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018, e vaccinazione gratis a tutti i 1.000 dipendenti dello stabilimento di Susegana. Tra gli obiettivi, come ha sottolineato il direttore Jessula ci sono la riduzione delle malattie prevenibili, l'aumento del benessere dei lavoratori, con particolare riferimento alle donne e ai meno giovani, il miglioramento del clima aziendale.
L'IMPEGNO
«La salute dei lavoratori ha detto - è un impegno che ci accompagna da anni nelle attività che mettiamo in atto a favore di uno stile di vita migliore per tutti i dipendenti dello stabilimento, oggi, con la collaborazione dell'Usl 2 abbiamo fatto un ulteriore passo avanti». «Electrolux si conferma azienda leader ed esempio per il territorio sul grande tema della tutela della salute dei lavoratori, nell'ambito delle politiche europee, nazionali e regionali ha affermato il direttore generale dell'Usl 2 Benazzi - Ribadisco l'impegno mio personale e dei miei collaboratori del Dipartimento di Prevenzione a supporto di questo importante progetto».
Fulvio Fioretti

© RIPRODUZIONE RISERVATA