Ospedale, nuovi parcheggi

Domenica 2 Agosto 2015
Nuovi parcheggi e una viabilità all'ospedale di Camposampiero: pronta la convenzione che regolerà le soste dei posteggi di via Cosma e la viabilità dell'area a sud del centro socio sanitario De Rossignoli. Potrebbero iniziare già a settembre i lavori di sistemazione del parcheggio di via Cosma, di fronte all'entrata dei poliambulatori dell'ospedale, uno dei punti critici dell'area ospedaliera. Addio al terreno sterrato e soprattutto addio ai parcheggiatori abusivi che spesso importunano gli utenti che lasciano l'auto in sosta chiedendo soldi per il pagamento del parcheggio. «Si tratta di un intervento previsto dal Piruea, il programma di riqualificazione urbanistica, edilizia e ambientale, previsto da tempo su quell'area - ha detto Francesco Benazzi, direttore generale dell'Ulss 15 Alta Padovana - che si realizzerà con la spianata del terreno e la realizzazione di nuovi parcheggi, circa 200 posti auto. L'area poi verrà sorvegliata e l'accesso sarà regolamentato da una sbarra». In dirittura d'arrivo la convenzione tra il Comune di Camposampiero e i proprietari dell'area e la direzione dell'Ulss 15. Grazie a questo intervento l'area di via Cosma diventerà più sicura, soprattutto di notte utilizzato da coloro che devono recarsi in ospedale per assistenze ai degenti, oltre ad un parcheggio controllato e sorvegliato. Per pagare l'intervento, le soste potrebbero diventare a pagamento, con la prima mezz'ora gratuita per agevolare chi si deve sottoporre a prelievi ai poliambulatori. «Ma questo aspetto dovrà essere valutato e discusso tra la ditta esecutrice e l'amministrazione comunale», ha precisato Benazzi. A breve, poi, dovrebbe essere rivista e ridisegnata anche la viabilità del parcheggio di fronte al distretto socio sanitario De Rossignoli dove si continuano a verificare incidenti tra auto che non rispettano la segnaletica di entrata ed uscita del parcheggio. «A spese dell'Ulss - ha aggiunto il direttore generale Benazzi - sarà realizzata una passerella che collegherà l'ingresso dell'ospedale con il parcheggio. Per questo intervento è stata stimata una spesa di circa 40mila euro».