Giovedì 16 Maggio 2019, 00:00

L'indagato al telefono: «In Italia non si finisce mai in carcere»

L'indagato al telefono: «In Italia non si finisce mai in carcere»
LE INTERCETTAZIONIPADOVA «Sono tranquillo, tanto in Italia non si finisce mai in carcere». Lo diceva tranquillo, al telefono, Gianni Mingardo a un suo complice che si lamentava di una visita della guardia di finanza Slovena in una sua azienda cartiera . Nell'ordinanza di custodia cautelare sono contenuti diversi episodi poi contestati al gruppo. Ore e ore di intercettazioni per ricostruire la rete del sodalizio. Che qualcosa stesse andando storto, però, l'avevano intuito anche loro stessi, come prova per esempio una conversazione di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'indagato al telefono: «In Italia non si finisce mai in carcere»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER