Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Al via Puliamo il Brenta

Mercoledì 30 Settembre 2020
FONTANIVA
Tra le attività del Parco Fiume Brenta c'è la realizzazione di 12 giornate di Puliamo il Brenta, iniziativa a tappe di sensibilizzazione della popolazione, sull'inquinamento dei mari, soprattutto dalla plastica, attraverso i rifiuti gettati nei fiumi. A Puliamo il Brenta possono partecipare tutti. L'organizzazione è curata da Etifor, spin off dell'università di Padova, multiutility Etra, Comune di Fontaniva e di Campo San Martino (co-finanziatori del progetto). Si comincia sabato alle 10 nel parco Brenta Viva a Fontaniva. Alla presenza del sindaco Edoardo Pitton e del project manager di Etifor, i partecipanti scopriranno di più sul fiume Brenta e sull'attività di raccolta rifiuti. Collaborano Pro Loco Fontaniva, Legambiente Alta Padovana e Fontaniva Eventi. Le operazioni di pulizia si sposteranno a Campo San Martino dalle 14,30, con ritrovo sul parcheggio della trattoria Al Ponte. Tra i presenti, il sindaco Dario Luigi Tardivo. In supporto i volontari della Protezione Civile, del gruppo Alpini Villa del Conte, Legambiente Medio Brenta, Pro Loco Campo San Martino e l'US Busiago della Federazione Ciclistica Italiana. L'iniziativa, gratuita, è realizzata grazie ai contributi europei del progetto Life Brenta 2030. Iscrizione anche online su: www.parcofiumebrenta.it/news/puliamo-il-brenta/
M.C.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci