Passaggio del testimone tra industriali alla presidenza del Rotary: Guazzo succede a Caron

Mercoledì 1 Luglio 2020
Da sinistra
BASSANO - Passaggio del testimone tra imprenditori alla presidenza del Rotary Club Bassano del Grappa. L'industriale Diego Caron ha passato le consegne al nuovo presidente Marco Guazzo, 53 anni. 
Tutti i soci hanno ringraziato il presidente Caron  per la sua attività espletata nel corso dell’anno ed illustrata nel corso della serata. Il neo presidente, nel tradizionale incontro conviviale,ha illustrato i punti programmatici che caratterizzeranno la sua futura attività, che si concentrerà sul tema dei giovani. 

Con il tema scelto “Pensiamo ai giovani, ripensiamo il nostri futuro”, si propone di sviluppare riflessioni sul futuro che attende le nuove generazioni per coglierne gli aspetti positivi e per farne anche occasione di orientamento professionale. Il Club intende aprire il contenuto delle proprie riunioni anche all’esterno con le piattaforme mediatiche, mettendo a disposizione, con le categorie lavorative che rappresenta, le visioni e le esperienze professionali dei soci e dei relatori. I giovani potranno così individuale nel Rotary un ruolo di riferimento per la futura scelta professionale.

Nel corso della serata ammessi tre nuovi soci: Luigi Romano, direttore dell’unità operativa complessa di otorinolaringoiatria dell’ospedale San Bassiano; Martin Tsemzang Sopjio, medico chirurgo responsabile ortopedia protesica dell’osspedale di Santorso;  Veronica Bascella, responsabile relazioni pubbliche e conoscitrice della cultura araba. Insignito del Paul Harris, alto riconoscimento rotariano, il socio Gianluca Gabellini. Ultimo aggiornamento: 17:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA