Michele Merlo, la rivelazione choc: «Mandò una mail con le foto dei lividi, il medico rispose così»

Sabato 27 Novembre 2021
Michele Merlo, la rivelazione choc: «Mandò una mail con le foto dei lividi, il medico rispose così»
1

Michele Merlo, il cantante di Marostica deceduto il 6 giugno 2021, aveva chiesto un parere al suo medico per un grande ematoma spuntato su tutta la coscia, ma non ha ricevuto alcuna risposta in merito. Dopo aver inviato l'immagine del suo enorme livido sulla gamba lo studio associato del suo medico di famiglia a Rosà, in provincia di Vicenza gli avrebbe chiesto di non inviare foto e di non usare la mail a tali scopi. «Buongiorno, l’utilizzo della mail è unicamente per la richiesta di terapia cronica. Per qualsiasi altro motivo, chiamare la segreteria. Inoltre, chiediamo di non inviare foto». Con queste poche parole, come riporta il Resto del Carlino, alle 11.59 del 26 maggio, la mail di Michele Merlo sarebbe stata rispedita al mittente. Eppure la foto mostrava un livido piuttosto importante che forse non sarebbe dovuto essere sottovalutato, tanto che qualche giorno dopo le condizioni dell'ex concorrente di Amici e X Factor sono peggiorate fino a portarlo alla morte.

La leucemia fulminante lo ha stroncato all'ospedale Maggiore di Bologna, ma se sembra essere chiaro che i medici del pronto soccorso non hanno avuto responsabilità in merito, ora la famiglia di Manuel chiede spiegazioni al medico di famiglia a cui si era rivolto il ragazzo. I genitori vogliono sapere se Merlo si sarebbe potuto in qualche modo salvare, se, presa in tempo la terribile malattia che lo ha colpito, avrebbe potuto avere un esito diverso».

Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 10:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA