Frane, smottamenti, crolli: il municipio compila la lista dei danni

Martedì 9 Giugno 2020

BASSANO - Dopo il forte maltempo che ha interessato anche il territorio bassanese nella giornata di ieri, la sindaca Elena Pavan ha voluto effettuare questa mattina un sopralluogo nelle zone più colpite per verificare la situazione nelle frazioni della città del Grappa. Con l’assessora Tamara Bizzotto, Pavan si è recata a Valrovina, San Michele, Sant’Eusebio e in via Volpato dove è parzialmente crollato il muro di una abitazione privata.

«Fin dal tardo pomeriggio di ieri e poi in serata il personale del magazzino comunale, coordinato dall’assessore Andrea Zonta, si è attivato per risolvere le situazioni più critiche – spiega la prima cittadina in unanota del Comune –. È intervenuta anche una azienda privata per la rimozione del materiale franato in strada Contrà San Giorgio che impediva il transito. È stata transennata una parte di via Volpato, dove si è verificato un grave danno ad una abitazione. Ho voluto essere presente di persona per verificare la situazione e a Valrovina ho incontrato anche la presidente del quartiere Diletta Pontarolo, che ci ha accompagnato nel sopralluogo».

Gli interventi sono proseguiti oggi con la rimozione del materiale franato in località Baracca Oriella, Colle Alto, Campien. «Le previsioni delle prossime ore indicano nuove precipitazioni, pertanto teniamo alta l’attenzione – sottolinea Elena Pavan – e ho già scritto una lettera al Governatore Luca Zaia e all’assessore regionale Gianpaolo Bottacin anticipando loro che i nostri uffici stanno già provvedendo alla predisposizione dell’elenco puntuale dei danni subiti, che verrà inviato nei prossimi giorni. In particolare ho segnalato i numerosi smottamenti collinari che hanno reso difficoltoso l’accesso alla frazione di Valrovina da parte dei residenti, ai quali si aggiungono anche i numerosi allagamenti che si sono verificati, soprattutto sulla viabilità urbana, a seguito di esondazioni dei canali minori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA