Travolto da una moto mentre attraversa: l'ex assessore Mattarolo muore dopo 3 giorni di agonia

Giovedì 16 Luglio 2020
foto di repertorio
BASSANO DEL GRAPPA  - Domenica 12 luglio era stato investito a Tortima di Lusiana Conco da una moto mentre attraversava la strada. Ricoverato al San Bortolo di Vicenza in gravissime condizioni con un forte trauma granico e un'emorragia interna ha lottato tre giorni per sopravvivere. Ma ieri il suo cuore ha ceduto: Giampiero Mattarolo, 86 anni, ex dirigente d'azienda ed ex assessore, personaggio conosciutissimo a Bassano, è morto.  

Assessore nell'amministrazione guidata da Piero Fabris, Mattarollo era una colonna del Rotary club triveneto, molto impegnato nell'associazionismo e nel volontariato, ma la sua grande passione della scrittura.
Lascia la moglie Laura Camonico e i figli Paolo, Erica e Giovanni.

Il conducente della moto, un cinquantenne di Vicenza, ora è indagato per omicidio stradale, ma la dinamica della tragedia resta ancora da chiarire. Secondo una prima ricostruzioni dei carabinieri di Nove, l'anziano avrebbe attraversato la Strada della Fratellanza fuori dalle strisce pedonali. Il motociclista in uscita da una curva non è riuscita a evitare l'impatto.  © RIPRODUZIONE RISERVATA