Completamente ubriaco, spacca tutta la casa e tenta di strangolare la sorella

Completamente ubriaco, spacca tutta la casa e tenta di strangolare la sorella
VERONA - I carabinieri di Verona hanno arrestato uno straniero 26enne di nazionalità marocchina con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I militari sono intervenuti su richiesta della sorella del giovane che, in preda al panico, ha telefonato al 112, per chiedere aiuto dal fratello, che poco prima, completamente ubriaco aveva tentato di strangolarla e stava mettendo a soqquadro tutta la casa. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto hanno trovato le porte dell'appartamento sfondate, suppellettili e cibo a terra, i vetri degli specchi infranti. E il 26enne ancora in preda all'alcool ha aggredito anche i militari dell'Arma che sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Dicembre 2017, 15:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Completamente ubriaco, spacca tutta la casa e tenta di strangolare la sorella
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-12-12 18:44:29
Avvisate subito il grande Oliviero
2017-12-12 22:11:21
ocio de viero
2017-12-12 17:23:14
Sempre piu' spesso sembra proprio che questi magrebini vengano in Italia con preciso desiderio di ubriacarsi. Com'e' noto l'Islam vieta le bevande alcoliche. Mi permetto un suggerimento per l'eccellentissimo super ministro Minniti: la prega faccia entrare a piu' non posso questi magrebini assetati d'alcol. Vogliamo continuare a vedere casa distrutte, porte sfondate, specchi infranti e sorelle strangolate.