Immersione nel Garda, muore sub. Aveva 20 anni ed era con il papà

PER APPROFONDIRE: lago di garda, morto, sub, verona
Immersione nel Garda, muore sub. Aveva 20 anni ed era con il papà
TORRI DEL BENACO (VERONA) - Un giovane subacqueo è morto oggi nel Lago di Garda, mentre faceva un'immersione assieme al padre a Torri del Benaco (Verona), nella località di Baia dei Pini. La vittima aveva 20 anni.  Sulla spiaggia, ad attenderli, la sorella del ventenne.   
 
Ancora da accertare le cause dell'incidente. Il ragazzo, residente a Verona, è stato soccorso da un altro sub che si trovava nelle vicinanze, che l'ha riportato a galla. Poi sul posto sono giunti i medici del Suem 118, che hanno tentato a lungo di rianimarlo, purtroppo senza esito.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 29 Settembre 2019, 12:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Immersione nel Garda, muore sub. Aveva 20 anni ed era con il papà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-09-29 22:41:16
Anche vivere è pericoloso
2019-09-29 20:00:10
Preferisco sport meno pericolosi. Sub, deltaplano, parapendio sono sport pericolosi.