Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lite per strada a Verona, 50enne minaccia una coppia con un pugnale: in auto nascondeva una pistola pronta all'uso

Giovedì 15 Settembre 2022 di Redazione Web
L'uomo ha sfoderato un pugnale (foto d'archivio)

VERONA - Un diverbio rischiava di finire in tragedia. Un 50enne italiano è stato denunciato dalla polizia locale di Verona per guida in stato di ebbrezza, minaccia aggravata e porto abusivo di armi. L'uomo è stato fermato da una pattuglia, richiamata dalle urla provenienti da un diverbio nato per motivi di circolazione stradale.

Una coppia era stata aggredita da un automobilista, prima verbalmente, poi anche fisicamente: il conducente era arrivato a estrarre un pugnale di 20 centimetri con il quale li aveva minacciati. Dai controlli è emerso che l'uomo teneva sotto il sedile dell'auto una pistola pronta all'uso, con caricatore inserito. Pur legittimamente detenuta, poiché titolare di porto d'armi per uso sportivo, l'arma non poteva essere trasportata in quella condizione. Il 50enne è risultato inoltre in grave stato di ebbrezza, con un tasso vicino a valori quadrupli rispetto a quelli previsti per legge.

Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 12:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci