Sfugge ai nonni e cade in piscina, in fin di vita una bimba di 6 anni

PER APPROFONDIRE: 6 anni, annegamento, bambina, malcesine, verona
Sfugge ai nonni e cade in piscina,  in fin di vita una bimba di 6 anni
VERONA - Una bambina di sei anni è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale dopo avere rischiato di annegare nella piscina di un residenze a Malcesine (Verona). La piccola era già in arresto cardiaco quando è stata soccorsa da un medico che l'ha rianimata, poi i sanitari del 118 l'hanno trasportata con l'elicottero di Verona Emergenza al Polo Confortini dell'ospedale di Borgo Trento. Secondo quanto si è appreso, la bambina stava trascorrendo una vacanza sul lago di Garda e sarebbe sfuggita al controllo dei nonni, finendo nella piscina, dove è stata trovata già esanime.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 26 Maggio 2018, 15:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sfugge ai nonni e cade in piscina, in fin di vita una bimba di 6 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-05-27 17:30:33
chissa' in che disperazione sono questi nonni, purtoppo i bimbi o ragazzetti sono imprevedibili, speriamo tutto si risolva nel migliore dei casi, auguri di cuore
2018-05-27 10:48:50
per il noto 3p, come vedi ├Ę stato tolto il tuo commento, fattene una ragione
2018-05-26 23:00:58
Esatto i bambini non vanno mai persi di vista per nessun motivo
2018-05-26 19:44:45
I bambini non si perdono di vista MAI.
2018-05-26 18:14:08
maurizzzio non non affogano perch├Ę per ogni piscina ci sono 3 maestri di nuoto e non pi├╣ di 10 bambini alla volta.