La famiglia Rana dona 400 mila euro per gli ospedali del Veneto

Venerdì 13 Marzo 2020
La famiglia Rana con i loro dipendenti
2

VERONA - Tra i gesti di beneficienza emersi nelle ultime ore va segnalato quello della famiglia Rana di Verona, che fa capo all'omonino gruppo imprenditoriale. Gian Luca, amministratore delegato di Pastificio Rana, ha reso noto oggi (venerdì 13 marzo) di aver donato 400 mila euro per l’acquisto di apparecchiature per la ventilazione assistita, per dare un aiuto concreto al sistema sanitario del Veneto e ai suoi professionisti impegnati per fronteggiare la diffusione del Coronavirus.

Le attrezzature sono destinate all’ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar e all’Ospedale Pederzolidi Peschiera del Garda, in provincia di Verona. La famiglia Rana, insieme a tutti i dipendenti e collaboratori del Pastificio Rana in una nota esprime la più profonda gratitudine verso tutti coloro i quali sono impegnati in prima linea per affrontare questa emergenza.

Ultimo aggiornamento: 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA