Arrivano 20 cuccioli di Beagle. Blitz degli animalisti al centro sperimentale Aptuit

Giovedì 9 Settembre 2021
Arrivano 20 cuccioli di Beagle. Blitz degli animalisti al centro sperimentale Aptuit di Verona
3

VERONA - Blitz di protesta contro l'uso degli animali al centro sperimentale Aptuit di Verona. Un gruppo di militanti di Centopercentoanimalisti ha manifestato mentre al centro ricerche (di proprietà della multinazionale farmaceutica tedesca Evotec) stava arrivando dalla Francia un furgone con 20 cuccioli di Beagle dell'età di 4 mesi. «Povere creature fatte nascere apposta per venir torturate in esperimenti che non hanno nulla di scientifico, nessuna utilità per gli umani, e anche se la avessero sono comunque immorali», hanno detto i militanti di Centopercentoanimalisti.

«La Aptuit - hanno aggiunto - si vanta di essere il centro di sperimentazione più veloce: il che significa le sofferenze più intense per le vittime, che saranno alla fine uccise. Dietro la sperimentazione animale (ossia la vivisezione) c'è solo un giro di affari miliardario e questo è l'unico motivo per cui viene mantenuta». Così è stato affisso uno striscione in difesa dei cuccioli. Dopo circa 15 minuti, gli agenti della vigilanza, hanno chiamato le forze dell'ordine, arrivate con una volante. Tre animalisti sono stati identificati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA