Martedì 13 Agosto 2019, 10:22

Mestre. Si inietta l'eroina e si mette alla guida: momenti di paura

PER APPROFONDIRE: guida, mestre, overdose
Mestre. Si inietta l'eroina e si mette alla guida: momenti di paura
MESTRE - Acquista l'eroina, se la inietta, si mette al volante della sua auto e sulla Rampa Cavalcavia di Mestre va in overdose. È stato salvato in extremis ed è solo un miracolo se sia riuscito in qualche modo ad accostare. Già perché in quelle condizioni poteva causare un incidente, travolgere un pedone o schiantarsi contro un altro veicolo: una sorta di bomba ad orologeria su strada che per fortuna non è deflagrata. E nella stessa giornata si registra un'altra overdose: anche in questo caso non sarà letale grazie alla rapidità dei soccorsi. A rischiare di morire è un giovane collassato nel bagno di casa a Marghera. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mestre. Si inietta l'eroina e si mette alla guida: momenti di paura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-08-15 16:44:39
Ma prevedere il ritiro definitivo della patente per personaggi del genere o bisogna che ci scappi il morto?
2019-08-13 10:26:47
se era un profugo va bene, loro sono esenti dalle leggi per italiani ...