Domenica 12 Agosto 2018, 10:43

Tragedia in laguna. Renzo e Natalino, uccisi sul colpo dall'elica del motoscafo

Renzo Rossi e Natalino Gavagnin

di Gianluca Amadori

VENEZIA - Renzo Rossi e Natalino Gavagnin sono stati uccisi sul colpo dall'elica del motoscafo che ha travolto la loro patanella, la sera tra venerdì e sabato della scorsa settimana. Lo ha stabilito l'autopsia eseguita per conto della Procura di Venezia dal medico legale padovano Giovanni Cecchetto, alla presenza del dottor Antonello Cirnelli, nominato dal legale dei familiari delle vittime, e della dottoressa Silvia Tambusciodalla, consulente della difesa di Ivan Bastasin, il ventisettenne sostituto gondoliere che conduceva l'imbarcazione entrata in collisione con i due pescatori di Castello, i quali stavano rientrando a casa da una serata trascorsa a pesca. Uno dei due è stato sfregiato al volto, l'altro è stato colpito alla schiena. Probabilmente il motoscafo è volato sopra la patanella, dopo una virata dell'ultimo momento per cercare di evitare lo schianto.

IL VIDEO INSTAGRAM CON IL LANCINO A TUTTA VELOCITA'

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tragedia in laguna. Renzo e Natalino, uccisi sul colpo dall'elica del motoscafo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-08-13 13:51:53
Bell'esemplare di prodotto locale: spero che sia condannato anche per le balle che ha raccontato ...
2018-08-13 13:45:33
Il pilota criminale ha pure il coraggio di parlare, galera e basta, a questo omicida.
2018-08-12 11:57:26
In galera tutti 4 in attesa della sentenza,altro che luci spente,risarcimento del danno alle famiglie delle vittime.