Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Da Maser al Motomondiale: Fantic fornirà le moto alla VR46 di Valentino Rossi

Il nuovissimo Reparto corse avrà sede a Santa Maria di Sala

Mercoledì 3 Agosto 2022 di Brando Fioravanzi
A sin Mariano Roman e Alessio Salucci detto Uccio
1

MASER - Fantic Motor entra finalmente nel Motomondiale. La nota azienda di Maser fornirà infatti le proprie due ruote alla squadra VR46 di Valentino Rossi in Moto 2. La partnership sarà attiva già dalla prossima gara a Silverstone (Inghilterra) nella quale il brand trevigiano sarà presente sulle moto di Celestino Vietti Ramus e Niccolò Antonelli. Per la stagione 2023 il Responsabile della divisione Racing di Fantic Claudio Giovanardi ha scelto come Team Manager Stefano Bedon, mentre Milena Koerner (già Coordinatrice dei Team Fantic Off Road) gestirà la parte tecnica che assorbirà l’attuale struttura del VR46 Racing Team. Il Reparto Corse avrà invece sede presso la nuovissima struttura aziendale di Santa Maria di Sala (VE).

Nasce così una nuova sinergia: quella tra un’importante azienda costruttrice e uno storico brand del settore motociclistico, per esordire nella classe intermedia del Campionato con un team di assoluto livello tecnico come la celebre e titolata squadra di Valentino Rossi. Un binomio fortemente voluto sia da Mariano Roman, CEO di Fantic, che da Alessio ‘Uccio’ Salucci quale Team Director del Mooney VR46 Racing Team per supportare anche la VR46 Riders Academy nella ricerca, nell’allenamento e nella crescita di giovani piloti di talento.

«Siamo entusiasti di aver siglato questo accordo con il VR46 Racing Team. Stiamo seguendo un importante percorso per costruire una Fantic sempre più ‘racing oriented’ e questo è un passaggio davvero fondamentale – afferma Mariano Roman - C’è una piena condivisione di valori che accomuna i nostri brand, abbiamo la stessa passione e visione verso il motorsport e entrambi abbiamo una relazione importantissima con il mondo dei giovani. È un momento speciale, il rapporto con il team di Valentino Rossi sarà di grande supporto per poter realizzare i nostri obiettivi più importanti».

«Sono molto contento di aver chiuso questo accordo di collaborazione con Fantic, un brand storico nel settore motociclistico e una solida azienda italiana, un vanto in più per tutti i nostri tifosi. Un momento importante, con un occhio anche al futuro per tutta la nostra struttura Moto2 – sottolinea invece Alessio ‘Uccio’ Salucci  - Sarà un mix di esperienze che toccherà tutti gli ambiti del motorsport: da un lato Fantic tra i leader dell’off-road e dall’altro il VR46 Racing Team che negli anni è diventato un punto di riferimento tra le squadre in Moto2. Una partnership cruciale anche in ottica VR46 Riders Academy con un nuovo partner tecnico a supportarci nella ricerca e nella crescita di nuovi giovani talenti delle due ruote».

Ultimo aggiornamento: 17:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci