La donna che mette a tavola i vip e i potenti del mondo

Sabato 27 Gennaio 2018 di Clelia Delponte
Annarosa Floreani
PORDENONE - Con la sua azienda che organizza banchetti e ricevimenti è ai più alti livelli in regione: dai matrimoni più prestigiosi ai ricevimenti internazionali organizzati dal Consiglio dei ministri con ospiti del calibro di Putin, Merkel, Macron. La sua firma è sinonimo di qualità, affidabilità, attenzione al dettaglio, precisione.
Lei è Annarosa Floreani, udinese di nascita, ma pordenonese di adozione. Quasi una figlia d'arte il padre era commerciante di carni e affidò a lei la gestione del negozio di gastronomia aperto in Corso Vittorio Emanuele II dal 1976 al 1990.

Col marito veterinario, la coppia aveva tanti amici e amavano fare feste. «Per il rinnovo dei locali - così Annarosa Floreani racconta la svolta della sua vita il negozio di abiti da sposa Giacomini, chiese a me di occuparmi del rinfresco. Io non lo avevo mai fatto, chiamai un cuoco che conoscevo e via. Mi piacque tantissimo. Nel settore del catering e del banqueting a Pordenone fui una vera pioniera, e per farlo al meglio andai in Francia a seguire i corsi per buffet di prestigio, con tanto di interprete. Lì ho imparato la sopraffina arte del ricevere, che poi ho via via affinato negli anni con l'esperienza».

Qual è la prima cosa da imparare?
«Che la banchettistica è molto diversa dal ristorante: devi rispecchiare l'ospitalità del cliente, la sua personalità e il suo stile; rispettare gli orari che vengono dati e soprattutto mai mettere l'ospite a disagio»...
 
 
Ultimo aggiornamento: 14:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci