Giovedì 11 Luglio 2019, 08:44

Fincantieri cerca 6mila lavoratori ma non li trova:«Ai giovani non interessa»

PER APPROFONDIRE: fincantieri, lavoro, offerta
Fincantieri cerca 6mila lavoratori ma non li trova:«Ai giovani non interessa»

di vMaurizio Crema

Seimila posti di lavoro - anche duro (carpentieri, saldatori) - che rischiano di rimanere vacanti. L'amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono lancia l'ennesimo allarme: «Nei prossimi 2-3 anni avremo bisogno di 5-6 mila lavoratori, ma non so dove andarli a trovare. Abbiamo lavoro per 10 anni, cresciamo ad un ritmo del 10% l'anno, ma sembra che i giovani abbiano perso la voglia di lavorare», dice Bono, lanciando un invito anche «ai genitori ad invogliare i figli».

Lavoro, dagli elettrotecnici ai saldatori: ecco chi può essere assunto subito

Pronta la replica del vicepremier e ministro dello Sviluppo Luigi Di Maio, che scende in campo offrendo l'aiuto dell'Anpal, che recentemente ha stretto un'intesa con la Confartigianato del Veneto proprio su questo tema: «Siamo pronti con l'Agenzia nazionale delle politiche attive a dare supporto a Fincantieri nel
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fincantieri cerca 6mila lavoratori ma non li trova:«Ai giovani non interessa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-07-11 09:02:47
E' noto da anni che nei cantieri non assumono operai italiani, non li vogliono perche' troppo "rischiosi": infortuni, denunce per esposizione a sostanze tossiche, non ricattabili e schiavizzabili