Legna bruciata e transenne divelte, scoperto bivacco in Porto Vecchio

Giovedì 27 Gennaio 2022 di E.B.
Legna bruciata e transenne divelte, scoperto bivacco in Porto Vecchio

TRIESTE - La Polizia di Stato ha denunciato per occupazione abusiva di edifici e danneggiamento in concorso cinque cittadini rumeni, fra cui una donna, e due tedeschi. Sono stati rintracciati e identificati all’interno di una struttura in evidente stato di abbandono nella zona del Porto Vecchio da personale del Reparto Prevenzione Crimine di Padova. Nel percorrere la strada che porta ai nuovi magazzini ristrutturati, gli operatori, che si occupano del controllo del territorio provinciale con gli equipaggi della Questura, hanno sentito un odore di legna ardente e hanno notato il danneggiamento di transenne metalliche esterne alla struttura, nella quale stavano bivaccando i sette.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci