Inseguimento sul Carso: passeur arrestato, trasportava 5 clandestini

Venerdì 24 Maggio 2019 di E.B.
1
TRIESTE - Trasportava cinque migranti irregolari a bordo di un furgone italiani. Il passeur, un 28enne di nazionalità rumena, è stato arrestato dalla apolizia di Stato dopo un inseguimento sull’altipiano carsico - dall’ex valico di Fernetti fino all’abitato di Col - per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. A bordo del furgone viaggiavano cinque cittadini del bangladesh, senza documenti e quindi irregolari sul territorio nazionale. Il cittadino comunitario si trova ora nel carcere del coroneo mentre i cinque clandestini hanno espresso l’intenzione di chiedere asilo politico. Il veicolo è stato sequestrato e affidato ad una ditta specializzata. Il furgone, proveniente dalla Slovenia, aveva insospettito gli agenti per la sua velocità particolarmente sostenuta: all’interno gli occupanti tenevano la testa china. Nonostante l’alt, il passeur aveva proseguito la sua corsa ma alla fine è stato bloccato.  © RIPRODUZIONE RISERVATA