Superalcolici a minori e scontrini "fantasma": chiuso bar sulle Rive

Venerdì 20 Maggio 2022 di E.B.
Bar chiuso

TRIESTE - Nell’ambito dei controlli straordinari agli esercizi pubblici per i cosiddetti “controlli movida”, la Polizia di Stato ha disposto  la chiusura per 10 giorni di un bar sulle Rive – vicino a piazza Venezia - sospendendo la prevista autorizzazione per somministrare alimenti e bevande e denunciando la titolare e una dipendente in quanto erano state somministrate bevande alcoliche e superalcoliche a numerosi ragazzi con un età compresa tra i 14 e i 19 anni. 

La titolare del locale e un dipendente, oltre ad essere denunciati alla competente Autorità Giudiziaria, sono stati anche sanzionati amministrativamente per aver somministrato bevande alcoliche a minori di anni 18. Personale della Guardia di Finanza ha provveduto ai rilievi di natura fiscale dato che gli accertatori hanno rilevato anche la mancata emissione degli scontrini di vendita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci