Il giardino diventa edificabile
«E la mia pensione va in tasse»

Venerdì 30 Settembre 2016 di ​Claudia Borsoi
Il giardino diventa edificabile «E la mia pensione va in tasse»
20

VITTORIO VENETO - «Nel 2002, di punto in bianco, mi sono trovata che il giardino della mia casa da area agricola era stata elevata a edificabile, senza che lo chiedessi e con l'onere di dovervi pagare le tasse. Dal 2008 attendo che il Comune declassi quel terreno, ma a oggi ho ricevuto solo risposte vaghe». Un tempo possedere un'area edificabile sarebbe stato un vanto, ora è spesso solo un onere. È il caso di Elide De Luca. Nel 2002 i 1.218 metri quadrati di terreno posseduti all'angolo delle vie San Lorenzo e Monte Zebio alle porte di San Lorenzo sono stati elevati a edificabili. «Quel terreno mi costa in tasse 1.010 euro all'anno, una mensilità e mezza della mia pensione» traduce l'arzilla 90enne. Nel frattempo gli anni sono passati, dall'Ici si è passati all'Imu, e De Luca ha continuato a pagare...
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA