Mercoledì 23 Ottobre 2019, 21:35

Tredicenne picchiato con una catena. La madre denuncia sui social: «Baby gang delle elementari»

PER APPROFONDIRE: baby, elementari, gang, picchiato, tredicenne
Il sottopasso dove è stato aggredito il 13enne che stava tornando a casa dopo essere stato a giocare nel parco

di Annalisa Fregonese

GORGO AL MONTICANO (TREVISO) - Accerchiato e picchiato con una catena, quelle che si usano per chiudere le bici. È quanto accaduto a un ragazzino del paese, aggredito da una baby gang mentre camminava nel sottopasso pedonale in centro. La mamma ha denunciato l’accaduto con un post sul suo profilo Facebook. «Era successo altre volte – racconta la donna – che mio figlio fosse preso di mira perché è uno che se viene provocato reagisce. Ma stavolta parliamo di una catena, un oggetto pesante e contundente. Forse quei bambini neppure erano consapevoli di ciò che avevano in mano. Non oso pensare se fosse stato colpito al volto o alla testa. Ho detto bambini perché sono piccoli, frequentano ancora le scuole elementari». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tredicenne picchiato con una catena. La madre denuncia sui social: «Baby gang delle elementari»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-10-25 09:13:15
Baby gang? Togliere la geniratorietà ai padri ed alle madri di quei "baby" ed iniziare un percorso terapeutico con genitori e figli.
2019-10-24 19:00:30
Quando io, da bambino,andavo a piangere dalla mamma perche' gli altri mi picchiavano, mia madre mi rispondeva: "Sta casa tua...o impara a darle anca ti!!!"....imparai a darle...
2019-10-24 15:55:19
Avranno visto la medesima azione in qualche videogame, in cui le vittime virtuali , risorgono al "Playagain"
2019-10-24 15:15:11
Discepoli di capitan moijto, venti con un futuro promettente....mah.....segna enrico, ciao.
2019-10-24 15:09:08
brutta