Giovedì 23 Maggio 2019, 22:56

Le Poste assumono dieci portalettere: per i laureati il voto minimo è 102

Le Poste assumono dieci portalettere: per i laureati il voto minimo è 102

di Andrea Gardina

ROVIGO - Poste Italiane cerca portalettere in provincia di Rovigo durante il periodo estivo, per sopperire alle assenze per ferie o altro tipo di sostituzione dei titolari di ruolo, senza lasciare naturalmente scoperte zone e servizi. Le zone potranno variare in base all’esigenza temporanea e per la provincia di Rovigo dovrebbero essere circa una decina le posizioni disponibili, un centinaio in tutto il Veneto. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Le Poste assumono dieci portalettere: per i laureati il voto minimo è 102
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2019-05-29 07:54:47
COn tutto il rispetto per chi e' disoccupato, si fa presente che nella disoccupazione non ci sono solo laureati ma anche gente con la terza media e , se laselezione avvenisse su un esame scritto , questi mi sa che hanno poche chances per non dire zero. Io direi che posizioni piu' umili dovrebbero avere una corsia preferenziale per livelli di istruzioni piu' bassi
2019-05-25 10:53:24
Laureati con minimo 102 per consegnare una lettera?Siamo messi proprio bene!
2019-05-25 09:15:12
Siamo al paradosso,per fare il governo possiamo metterci chiunque, dal pecoraio ( ne abbiamo 1 Pastore ) alle superiori e non laureati vedi vari ministri, e per accedere al posto di postino minimo un 102 x leggere indirizzi e nomi delle strade. Le solite barzellette all'Italiana
2019-05-25 07:45:29
Dipende dalla materia studiata e dalla sede di conseguimento -elargizione del voto. Penso che avranno vantaggio i laureati in Lettere e Cartoline.Faranno anche test tipo giochi senza frontiere di quante buste si infilano in minor tempo??Gimkana in scooter con discesa e salita alla maniera di cow boy da rodeo?Le poste private vanno piu'per le spicce..infatti mi e' arrivata bolletta di 3 anni fa che risultava regolarmente pagata...in quanto si era andati in ufficio della societa' e fatta stampare copia al computer.L'originale era giacente da qualche parte e col tempo e'arrivata, facendo incavolare non poco...per il tempo perso in ufficio...con impiegata competente e comprensiva...dei fatti della vita(ovvero la societa' si era rivolta a corriere privato che usava postini anche con la licenza elementare, i quali quando hannno letto casella postale con numero sono andati in tilt))
2019-05-24 17:34:01
Ci hanno raccontato che in Italia abbiamo pochi laureati. Se li mettete a fare i portalettere vuol dire ce ce ne sono talmente tanti che non sapete che farne.