Migranti, in Polesine è rivolta:
barricate contro le requisizioni

Domenica 30 Ottobre 2016
Avventori al bar in piazza a Ficarolo
43

FICAROLO - Dopo Gorino tocca a Ficarolo. Prima nel Delta Ferrarese e ora in riva al Po, nel Rodigino, i prefetti giocano la carta della requisizione per dare ospitalità ai profughi. E i paesi, sindaci in testa, reagiscono con le barricate. A Ficarolo è bufera dopo che il prefetto - ieri sera intervenuto in consiglio comunale - ha intimato al proprietario dell'hotel Lory di ospitare un'ottantina di migranti. «Mi legherò al portone», dice l'albergatore.

Intanto il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin da Facebook esprime solidarietà al collega di Ficarolo: "Occupiamo noi l'albergo prima che arrivino i #clandestini! 10, 100, 1000 #Gorino!!!"
 

Ultimo aggiornamento: 11:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA