Concorsi truccati, 9 docenti sospesi. Professori indagati in 4 atenei del Nordest

Venerdì 28 Giugno 2019
foto di repertorio
130

ROMA - Il rettore di Catania, Francesco Basile, e altri nove professori sono stati sospesi dal servizio dal Gip. Sono indagati per associazione per delinquere, corruzione e turbativa d'asta. Al centro delle indagini su Università bandita della Digos coordinate dalla Procura etnea 27 concorsi (17 per professore ordinario, 4 per professore associato, 6 per ricercatore). Professori indagati degli atenei di Bologna, Cagliari, Catania, Catanzaro, Chieti-Pescara, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Padova, Roma, Trieste, Venezia. 

LEGGI Padova indagato Cillo, il luminare con alle spalle 600 trapianti
LEGGI Venezia, indagato il docente di informatica Cortesi: «Mai fatto pastette»

I nove docenti destinatari del provvedimento sono professori con posizioni apicali all'interno dei Dipartimenti dell'università di Catania. La polizia di Stato sta eseguendo 41 perquisizioni dopo l'inizio dell'inchiesta nata da indagini avviate dalla Digos della Questura di Catania. Oggetto 27 concorsi che per l'accusa sono stati "truccati". E in particolare riguardano l'assegnazione di 17 posti per professore ordinario, quattro per professore associato e sei per ricercatore.

SALE IL NUMERO DEGLI INDAGATI. Oltre ai professori ci sono altri 26 indagati per un totale di 66. E, in aggiunta alle 27 selezioni ritenute truccate, la Digos sta svolgendo indagini su altre 97 procedure concorsuali su cui «sussistono fondati elementi di reità circa la loro alterazione».

La precisazione: Verona non coinvolta
In merito alla vicenda riguardante le indagini della Procura di Catania su una serie di concorsi indetti dall'università di Catania, l'ateneo di Verona precisa che «ad oggi non è stata ricevuta alcuna comunicazione da parte delle autorità giudiziarie e che non è stato comunicato nessun provvedimento giudiziario nei confronti di docenti dell'ateneo». «Si ricorda, inoltre - conclude la nota dell'Università scaligera - che tali indagini non riguardano concorsi indetti dall'ateneo di Verona». 

Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 15:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA