Martedì 29 Ottobre 2019, 20:47

Figlia sterminò tutta la famiglia, emergono i dettagli del delitto

Blerta Pocesta

di Cristina Antonutti

A Pordenone l’inchiesta sul triplice omicidio di Debar, dove la notte del 26 agosto 2018 fu sterminata una famiglia macedone emigrata a Sacile, si avvia verso l’archiviazione. La Procura non procederà nei confronti di Blerta Pocesta, 29 anni, da un anno in carcere in Macedonia accusata di aver ucciso il padre Amit (54), la madre Nazmie (53) e la sorella Anila (14). «È stato accertato - spiega il procuratore Raffaele Tito - che in Italia non si è svolta alcuna parte dell’azione e che nessun soggetto, qui in Italia, è coinvolto nell’omicidio». Tutto è stato ideato e programmato in Macedonia. E i dettagli fanno rabbrividire. Gli accertamenti della Squadra Mobile, coordinata dal pm Monica Carraturo, hanno fornito alla Procura di Gostivar importanti elementi che hanno permesso di ricostruire i
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Figlia sterminò tutta la famiglia, emergono i dettagli del delitto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-10-31 14:25:39
La foto sembra macchiata da una goccia di sangue .. molto d'effetto :o
2019-10-30 09:03:03
§§ Appero' !! Buon sangue ( Macedone ) non mente, la pratica di sterminare membri della famiglia era prassi comune ai tempi di Filippo il Macedone,e successivamente dei Tolomei in Egitto.Per dirla tutta,per motivi di trono si sposavano pure tra consanguinei,salvo poi,alla prima occasione,procedere con l'eliminazione . Cleopatra divento' regina dopo l'eliminazione,in vari periodi,delle sorelle maggiori e del fratello minore.
2019-10-30 10:55:59
Maso,Succo e tanti altre punte di diamante infatti avevano trisavoli macedoni.....me lo ha detto uno della lega di nome Dudù.
2019-10-30 12:40:53
#### vatti a fare un giro,va. In bicicletta,cosi' non hai bisogno della '' retromarcia'' .
2019-10-30 13:44:50
Già fatta in mattinata.Grazie per il pensiero.