Lunedì 18 Marzo 2019, 20:25

Tampona un'auto e scappa. Inseguito e preso: era ubriaco

PER APPROFONDIRE: carabinieri, incidente, pirata, pordenone, ubriaco
Inseguito e preso dal Carabinieri dopo aver causato un incidente
PORDENONE - Tamponamento e fuga per evitare l’alcoltest. È successo ieri pomeriggio, verso le 17, a Pordenone. Ed è una fortuna se non ci sono state conseguenze gravi per pedoni, ciclisti o gli altri automobilisti. Perchè l’uomo, un  ucraino di 52 anni, si è messo alla guida con un tasso alcolemico altissimo: 3 grammi/litro. Ha sforato di sei volte il limite consentito.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tampona un'auto e scappa. Inseguito e preso: era ubriaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-03-19 14:05:11
"Qualcuno" ora dirà: "Ha imparato bene dalle persone del nordest..e pure Toscani si laverà la bocca. Ucraino? Ma ha imparato da noi..così si esprimeranno.
2019-03-19 13:50:06
stesso trattamento degli italiani, ritiro patente, sequestro auto, test ogni 6 mesi per 5 anni, 20.000 euro di multa, processo per i danni e l'omissione di soccorso, e se sussiste il pericolo di fuga, arresto e galera.
2019-03-19 12:07:26
Scommessa vinta.
2019-03-19 09:13:14
ucraino? strano