Lavoro: "recruiting day" per 171 posti in cinque aziende del pordenonese

Venerdì 14 Gennaio 2022 di E.B.
Lavoro: "recruiting day" per 171 posti in cinque aziende del pordenonese

PORDNONE/TRIESTE - Il 15 e 16 febbraio saranno selezionati dagli operatori dei servizi pubblici per l'impiego della Regione, in collaborazione con Adecco, agenzia del lavoro che opera sul mercato nazionale, gli aspiranti a 171 nuovi posti di lavoro messi a disposizione da parte di cinque importanti aziende del pordenonese alla ricerca di personale qualificato, che hanno saputo valicare la crisi investendo nell'innovazione e nella digitalizzazione. Già da martedì prossimo, 18 gennaio, gli interessati potranno presentare le proprie candidature e inviare il curriculum. 
Il Recruiting Day si svolgerà online tra un mese e consentirà alle aziende, con il supporto della Regione e la collaborazione di Adecco, di selezionare i candidati a ricoprire 171 posti di lavoro in cinque realtà produttive che si trovano a Maniago, Travesio e Villotta di Chions. «Una conferma - ha detto l'assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen - del fatto che il Friuli Venezia Giulia, stando ai dati sull'occupazione del 2020 e del 2021, è una Regione molto attiva e ha manifestato la capacità di reagire alle difficoltà del periodo: gli effetti positivi si stanno sentendo».

Da martedì 18 gennaio gli interessati potranno trovare sul sito della Regione (www.regione.fvg.it) nella sezione Offerte di lavoro tutte le 'vacancy' (posti vacanti) pubblicate e tutte le informazioni necessarie sulle cinque aziende interessate e sulle modalità di invio dei curriculum per poter essere ammessi alle selezioni. Si tratta della Siap, della Bioman e delle Fonderie Pandolfo tutte e tre di Maniago, della Olimpias Group di Travesio, della O-I Italy di Villotta di Chions, che complessivamente ricercano oltre 170 figure professionali tra le quali operatori di robot su centri di lavoro, manutentori elettrici e meccanici, idraulici, magazzinieri, autisti, addetti al controllo di qualità, addetti alla tessitura, impiegati tecnici, ma anche tecnici di produzione, ingegneri ambientali, programmatori informatici e altre figure specializzate.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA