Sospesi con effetto immediato 73 infermieri non vaccinati. Non possono lavorare

Lunedì 19 Luglio 2021 di Redazione
Un vaccino anti-Covid
9

PORDENONE - Sono 73 gli infermieri della provincia di Pordenone che da oggi (lunedì 19 luglio) non possono più lavorare. Sono stati sospesi nel pomeriggio dall'Ordine delle professioni infermieristiche. La comunicazione è stata inviata ufficialmente all'Azienda sanitaria del Friuli Occidentale. Ora dovranno dimostrare - con una certificazione medica - di non potersi vaccinare per ragioni sanitarie oppure dovranno scegliere di proteggersi. 

Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA