Spaccio e consumo di cocaina, il questore chiude il bar per due mesi

Sabato 11 Gennaio 2020
Spaccio e consumo di cocaina, il questore chiude il bar per due mesi
SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PORDENONE) - Un bar resterà chiuso per due mesi per un provvedimento di sospensione della licenza, ex articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, disposto dal Questore di Pordenone Marco Odorisio.

«All'interno del locale - informa la Questura - è stata accertata una grave situazione relativa allo spaccio e al consumo di cocaina». La sospensione deriva da una lunga indagine dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Pordenone, che già dalla scorsa estate avevano accertato ripetuti episodi legati agli stupefacenti, avvenuti all'interno del locale, senza che i titolari segnalassero alle forze dell'ordine l'attività illecita. 

Ultimo aggiornamento: 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA