Vigili in pellegrinaggio dal Papa
a spese del Comune, è bufera

Sabato 2 Aprile 2016
Vigili in pellegrinaggio dal Papa a spese del Comune, è bufera
39

PADOVA - I vigili vanno in pellegrinaggio dal Papa e Federcontribuenti va all'attacco: «A pagare è il Comune, facciamo ricorso al Tar». «Presenteremo ricorso urgente al Tribunale amministrativo del Veneto poiché siamo di fronte ad una vicenda che ha dell'incredibile: un pellegrinaggio pagato con le tasche dei cittadini». Ad andare all'attacco è il presidente nazionale di Federcontribuenti Marco Paccagnella, che denuncia l'incostituzionalità di una delibera, la 127 del 2016, con cui la giunta Bitonci, all'unanimità, avrebbe deciso di mandare in pellegrinaggio un numero, per altro imprecisato, di dipendenti del Comune di Padova a spese dei contribuenti (si tratterebbe di agenti della Polizia municipale).

Soldi buttati, secondo il leader dell'associazione di consumatori: «La delibera è inoltre discriminatoria nei confronti degli altri dipendenti comunali: perché ad esempio, un dipendente del settore delle manutenzioni stradali se vuole andare a Roma in pellegrinaggio ci va durante le ferie a proprie spese, mentre i pellegrini della municipale lo fanno a spese del Comune ed addirittura retribuiti? Siamo alla barzelletta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA