Sindaco padovano dona il midollo osseo nel giorno del compleanno

Mercoledì 20 Dicembre 2017
il sindaco di Piove di Sacco Davide Gianella
4
PADOVA - Ha donato il midollo osseo alla vigilia del suo compleanno. Davide Gianella, sindaco di Piove di Sacco, oggi ha compiuto 37 anni e ieri ha trascorso quattro ore attaccato ad un macchinario che ha regalato una speranza di vita al suo gemello genetico in difficoltà. Gianella si era tipizzato, ossia era entrato nel registro dei donatori di midollo osseo di Padova, un anno e mezzo fa; a settembre è stato trovato compatibile ad un anonimo paziente in attesa di trapianto e ha accettato.

«Penso sia il più bel regalo di compleanno che sono riuscito a fare nella mia vita - commenta Gianella - non solo per chi ha ricevuto il mio midollo ma anche per me. Prima di oggi non pensavo che una scelta come quella che ho fatto mi coinvolgesse così tanto. Donare mi ha fatto sentire più uomo, persona fino in fondo». Quella del sindaco è la sesta donazione effettiva di midollo osseo di Padova dall'inizio del 2017, più una donazione di linfociti da parte di un donatore del 2016. Quanto ai numeri di Admo Padova, a fine 2017 si sta per tagliare il traguardo delle 1000 nuove iscrizioni con 920 tipizzazioni. Gli iscritti al registro provinciale sono quasi 15.000
© RIPRODUZIONE RISERVATA