Petrarca ko 8-1 in casa Risultati XXI giornata

Martedì 11 Febbraio 2020 di Mattia Esposito
Lukaian Baptista ha realizzato una tripletta
L'8-1 subìto dal Petrarca Padova non lascia troppo spazio ad interpretazione. Troppo superiore il Real, che si gode la prima tripletta di Lukaian in amarantoceleste.Nella prima frazione di gioco il Real ha ancora le scorie della lunga sosta da smaltire, ed il Padova prova ad approfittarne alzando ritmo ed intensità. Il Real però con il passare dei minuti si scioglie e trova anche il vantaggio: azione travolgente di Ramon anche fortunato in un rimpallo, ma bravissimo a servire Fortino tutto solo sul secondo palo per lo 0-1. L'Italian Coffee, che fa esordire l'ex Eboli Pedotti, ci prova con Cividini, ma è ancora il Real ad andare in gol con Rafael: Javi Roni recupera il pallone nella sua metà campo e spinge a tutta forza la transizione, servendo proprio Rafael che non sbaglia. Prima dell'intervallo c'è tempo anche per il primo sigillo in amarantoceleste di Lukaian, che spinge in porta di testa un pallonetto di Massimo De Luca: il Real va avanti 3-0 all'intervallo.

Anche nel secondo tempo il copione non cambia. Il Padova tiene maggiormente l'iniziativa, il Real concede qualcosa e poi, inesorabilmente, colpisce. E' ancora Lukaian a siglare il 4-0, poi Giampaolo schiera il portiere di movimento, ben prima della metà del secondo tempo, ed in pochi secondi il Real colpisce con Rafael e Fortino che stampano il 6-0. La partita non ha più moltissimo da dire, Nel finale spazio ai giovani, con il Real che schiera Relandini. Alla fine i lunghi sforzi del Padova con il portiere di movimento vengono premiati dal gol di Sardella, anche se il Real reagisce subito e Lukaian strappa il pallone ad un avversario e poi lo serve a Titon per l'1-7 comodo comodo da spingere in porta. Prima della sirena finale c'è tempo anche per la tripletta di Lukaian, ancora a porta vuota.

Vince 8-1 il Real Rieti, dando una prova di forza importante e rimanendo in scia di Pesaro ed Acqua&Sapone, entrambe vittoriose anche in questo turno infrasettimanale. Sabato Real che torna al PalaMalfatti: davanti ci sarà la Cybertel Aniene degli ex Alemao e Schininà.
 
IL COMMENTO
Nel post gara è uno dei tecnici Jeffe a commentare: «Una prova di maturità, avevo paura di questa partita dopo tre settimane di sosta, temevo da una parte troppa voglia di fare, dall'altra del ritmo. I ragazzi sono stati bravissimi, so che abbiamo tanta qualità a disposizione, ma hanno sbagliato poco in difesa, stiamo migliorando anche sotto questo punto di vista». 

IL TABELLINO
Italian Coffee Petrarca: Moretti, Cividini, Dudù Costa, Delpizzo, Urio, Pedotti, Bargellini L., Bezzegato, Schacker, Vitale, Nicolazzi, Superbo, Sardella, Beretta. All. Giampaolo
Real Rieti: Tondi, Ramon, Rafinha Novaes, Fortino, Titon, Bucci, Guadagnoli, Romano, Javi Roni, Lukaian, Rafinha Rizzi, De Luca, Pandolfi, Relandini. All. Cundari
Arbitri: Malfer (Rovereto) e Davì (Bologna)
Marcatori: 8'51'' p.t. Fortino (R), 11'57'' Rafinha Novaes (R), 17'03'' Lukaian (R), 5'37'' s.t. Lukaian (R), 7'33'' Rafinha Novaes (R), 7'55'' Fortino (R), 16' Sardella (P), 16'26'' Titon (R), 19'21'' Lukaian (R)
Note: ammoniti Javi Roni (R), Titon (R), Urio (P)

RISULTATI XXI GIORNATA
Acqua&Sapone Unigross - Came Dosson 7-4
Cybertel Aniene - Signor Prestito Cmb 4-4
Kaos Mantova- Feldi Eboli 6-2
Lynx Latina - Italservice Pesaro 1-4
Real Arzignano - Todis Lido Di Ostia 2-3
Sandro Abate Avellino - Colormax Pescara 5-5
Cdm Futsal Genova - Meta Catania 5-3

CLASSIFICA
Italservice Pesaro 54
Acqua&Sapone 53
Real Rieti 47
Came Dosson 42
Sandro Abate Avellino 36
Meta Catania 35
Feldi Eboli 33
Signor Prestito 32
Kaos Mantova 29
Colormax Pescara 26
Todis Lido Di Ostia 18
Italian Coffee Petrarca Padova 15
Cybertel Aniene e Cdm Futsal Genova 14
Real Arzignano 13
Lynx Latina 12 Ultimo aggiornamento: 23:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA