Mercoledì 17 Aprile 2019, 18:58

Svelata l'antica biblioteca del Santo: apre per la prima volta

PER APPROFONDIRE: antica biblioteca, padova, sant'antonio
La biblioteca antica del Santo

di Ines Thomas

PADOVA - Pittura, geografia, musica: la Biblioteca Antica della Basilica del Santo aprirà al pubblico, per la prima volta, le sue magnifiche sale, in occasione della mostra “’700 veneziano”, promossa da Graziano Gallo e dalla Veneranda Arca del Santo con la curatela di Fabrizio Magani, a partire dal 15 giugno e fino al 6 luglio. La Biblioteca Antica è un luogo generalmente precluso al pubblico, se non per ricerche autorizzate: l’occasione dell’esposizione artistica sarà dunque un momento unico e raro per conoscere un bene meraviglioso che custodisce opere d’arte importanti e mai viste prima. La Biblioteca raccoglie 90.000 volumi a stampa e 828 manoscritti di grande valore, compresi i preziosissimi manoscritti musicali di Galluppi, Tartini e altri maestri che si sono succeduti alla direzione della cappella del Santo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Svelata l'antica biblioteca del Santo: apre per la prima volta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-19 21:25:24
un vero peccato che sia aperta per un periodo così breve
2019-04-18 12:33:19
un vero peccato che sia aperta per un periodo così breve