Motociclista padovano muore
tamponato da un'altra moto
guidata da un vicentino

Motociclista padovano muore tamponato da un'altra moto guidata da un vicentino
AURONZO - Un motociclista padovano, Matteo Contadin, 43 anni, di Esteè morto stamani all'ospedale di Treviso per le ferite riportate nello schianto che c'è stato oggi, 17 agosto, intorno alle 9, sulla strada 48 delle Dolomiti verso Misurina. L'incidente è avvenuto all'uscita di Auronzo, in via Ligonto: il centauro padovano, che viaggiava su una Bmw 1200 GS, avrebbe frenato all'improvviso, per cause al vaglio della polizia stradale di Valle di Cadore che è intervenuta per i rilievi, e l'altro motociclista che lo seguiva, un vicentino di Lonigo, che cavalcava una Ducati Multistrada, lo ha tamponato. Il padovano è finito con la sua Bmw diritto contro il muro di una casa, contro il quale ha probabilmente sbattuto la testa con estrema violenza. E' rimasto a terra incosciente, e le sue condizioni sono apparse subito gravi: elitrasportato a Treviso non ce l'ha fatta. Illeso l'altro motociclista.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Agosto 2018, 14:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Motociclista padovano muore
tamponato da un'altra moto
guidata da un vicentino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-08-19 16:14:22
avete mai visto una abitazione, o peggio un ristorante, con la porta di ingresso-uscita, ad un centimentro dal bordo carreggiata di una strada statale?? e lui dice che correva il rischio di essere investito dalle moto, non tanto da autocisterne, betoniere, mezzi d'opera con rimorchio, autobus di linea, camper, roulotte! no. dalle moto!!!. In effetti queste abitazioni sono l'eredità di quando per strada, ancora non asfalfata passavano le carrozze .... se non ci siete mai stati guardate sul famoso sito di mappatura video ... (auronzo di cadore, SR48, n. 94). Il problema non sono le moto ...
2018-08-19 00:50:58
Concordo pienamente cn Pierluigino!!! È stata una tragedia preannunciata!!! E nessuno ha fatto niente X evirtarlo!! Viviamo in 1 paese dove 1 normale cittadino decide, così di spontanea volontà, di installare 1 pseudo autovelox...e nessuno fa nulla X farlo rimuovere!!! Ora c’ 1 defunto però...cm la mettiamo??! Viviamo in 1 paese dove se circoli cn i fendinebbia accesi senza ke ci sia la nebbia, ti tolgono 2 punti sulla patente (ad esempio....) e questo cittadino ha creato ed installato 1 pseudo autovelox e nessuno ha fatto nulla...nn serve ke aggiungiamo altro credo... Se fossi la famiglia di questo sfortunato ragazzo, nn lascerei molto perdere qsto “piccolo” particolare!!!!
2018-08-20 15:08:38
Attenzione però: al momento non si sa con certezza se, come, perché e da chi sia stato piazzato quel bidone arancio. Ho scritto che in una strada un bidone arancio somigliante ad un autovelox è pericolosissimo, preannuncia tragedie, ma lasciamo che sia l'autorità giudiziaria a capire cosa fosse in realtà quel bidone, chi l'avesse lasciato lì e cosa ci facesse in quel punto. Non sostituiamoci ai giudici per il gusto di scrivere un post.
2018-08-17 18:04:25
avete mai visto due moto mantenere la distanza di sicurezza tra di loro? o due ciclisti quelli tarpati da giro d'italia che vanno tranquillamente a 40 km ora?
2018-08-17 19:42:35
Ho sempre visto il non mantenere la distanza di sicurezza anche fra autotreni, automobilisti, imbranati come pneumatici bucati .-