I pallanuotisti si sentono male in piscina: lacrime e vomito

PER APPROFONDIRE: belluno, cloro, este, malori, piscina, sportivamente
I pallanuotisti si sentono male   ​in piscina: lacrime e vomito

di Maurizio Ferin

ESTE/BELLUNO - Una normale partita di pallanuoto di fine campionato si è trasformata in un incubo per i giocatori bellunesi della Sportivamente, che una settimana fa avevano festeggiato la promozione in serie C. Ma ieri sera, nella piscina di Este, è successo l'incredibile. Un problema tecnico - forse ai filtri, forse nel trattamento o nell'utilizzo dei dosatori del cloro - ha reso irrespirabile l'aria. E per chi stava in acqua, è andata anche peggio, a causa di esalazioni che hanno impedito la normale respirazione, fino a indurre al vomito qualche giocatore.

LACRIME E VOMITO
«Sinceramente mi sono spaventato», ammette l'allenatore della squadra bellunese, Stefano Fratoni, cui pure non manca l'esperienza nelle piscine di tutta Italia, da giocatore e da tecnico. «Non mi era mai capitato nulla di simile, io stesso lacrimavo per quanto era irrespirabile l'atmosfera in piscina»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 27 Maggio 2018, 11:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I pallanuotisti si sentono male in piscina: lacrime e vomito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti