Rogo in un magazzino, bruciato il materiale edile. Indagini: manomessa la centralina del cancello per accedervi

Giovedì 16 Giugno 2022 di Redazione Web
L'incendio è scoppiato in un magazzino di via Pediano

PADOVA - Un incendio ha divorato il materiale edile contenuto in un magazzino. È accaduto nella notte tra mercoledì 15 e giovedì 16 giugno, poco prima della mezzanotte. Il rogo è scoppiato in un magazzino all'aperto di via Pediano a Padova vicino all'impianto di depurazione Acegas. Al momento non c'era nessuno quindi non ci sono feriti. I vigili del fuoco sono arrivati dalla centrale con personale di prima partenza e un'autobotte. Le fiamme erano molto alte e il loro lavoro è terminato dopo quattro ore tra lo spegnimento e la bonifica.

Il fuoco ha completamente bruciato il materiale che si trovava all'esterno della struttura. Le cause non sono ancora chiare, se ne stanno occupando i tecnici dei pompieri e la polizia.

Nella notte  sono intervenuti in ausilio ai vigili del fuoco anche agenti della polizia. Tre container posti all’interno di un’area cantiere situata nei pressi del depuratore sono stati interessati dall'incendio. Non si conoscono ancora le cause, come detto, ma sul posto è stata riscontrata la manomissione della centralina di comando del cancello carraio che dà accesso all’area di cantiere, e ciò ne ha determinato l’apertura. Sono in corso le indagini da parte della polizia di Stato.

Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci