Identificato l'uomo dai tatuaggi celtici trovato morto in Val di Fiemme

Giovedì 26 Maggio 2022 di Marina Lucchin
Il tatuaggio che aveva sul braccio
1

PADOVA - È stato identificato, grazie alla diffusione delle foto dei tatuaggi attraverso gli organi d'informazione, l’uomo trovato senza vita in Val di Fiemme. I tatuaggi celtici si sono rivelati decisivi e un amico lo ha riconosciuto. I tatuaggi sul suo corpo l’uomo li aveva fin da ragazzo e non hanno legami con l'occultismo. Attraverso l'amico che l'ha riconosciuto, uno della Bassa Padovana, i carabinieri hanno avvisato alla famiglia, originaria di Villadose. Al momento di più non è dato sapere, se non appunto le origini polesane del morto, da parte delle forze dell'ordine che stanno ancora lavorando al caso.

 

 

Ultimo aggiornamento: 27 Maggio, 10:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci