Eroina, coca e banconote nei pantaloni: arrestato richiedente asilo

Campo Marzo
VICENZA - Un militare della pattuglia Bravo 1 impegnata ieri nell'operazione "Strade Sicure" ha notato a passeggio su viale Dalmazia, zona Campo Marzo, un giovane di colore con un vistoso rigonfiamento in una tasca posteriore dei pantaloni. Fermato, il giovane, un 24enne nigeriano richiedente asilo con domicilio a Padova, ha consegnato un sacchetto di plastica con all’interno 54 palline tra eroina e cocaina per un totale di 9 grammi. Ha cercato inoltre disfarsi di una seconda busta. Così i militari hanno chiamato il 113: gli agenti nella perquisizione personale hanno trovato nel nigeriano 370 euro in banconote da 10 e 20 euro, probabile provento di spaccio. Per il 24enne è scattato l’arresto con il sequestro del denaro  e dello stupefacente. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Dicembre 2017, 19:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Eroina, coca e banconote nei pantaloni: arrestato richiedente asilo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-15 13:37:13
Tutto questo grazie alla politica di sinistra che abusivamente stavo guardando e ha ridotto l'Italia peggio di un bidone dell'immondizia
2017-12-15 13:18:50
Domani sarà già fuori pronto a spacciare nuovamente con i suoi paesani. ESPULSIONE IMMEDIATA!!!