Ein plein del centrodestra trainato dal Carroccio: tutti gli eletti

Ein plein del centrodestra trainato dal Carroccio: tutti gli eletti
PADOVA -  La Lega vince anche in provincia di Padova confermando il trend regionale e nazionale.

Ein plein per i collegi uninominali del Senato (Padova e Vigonza-Bassano) e della Camera (Padova, Vigonza, Abano Terme) tutti a candidati dello schieramento Lega-Fi-FdI-NcI

SENATO - Il senatore uscente Antonio De Poli, presidente nazionale Udc e leader di Noi con l'Italia,  è il recordman di preferenze del collegio 5 di Padova: viene  rieletto con 133.244 voti  pari al 44,86%. Il candidato del M5s Leopoldo Armellini ha raccolto 73.597 preferenze (2.462 al solo candidato), il 24,34%.

Il candidato del centrosinistra Luigi Bisato, sindaco di Noventa Padovana e segretario regionale Pd, è poco sotto con 71.292 voti (2.639 al solo candidato), pari al 23,57%.

L'ex sindaco di Padova Flavio Zanonato, candidato Leu, ha totalizzato 9.997 preferenze (1.042 al solo candidato), pari al 3,30%.

Gli altri candidati (Oberto, Mantovani, Ait Yahya, Gottardo, Ferrari, Barrientos, Di costanzo) sono sotto l'1%.

Il totale dei voti validi nel collegio è stato di 302.342 (290.446 la quota proporzionale).

Nel collegio uninominale 6 Vigonza - Bassano per il Senato, successo  schiacciante dell'avvocato Niccolò Ghedini, eletto con 159.376 voti (2.406 al candidato), pari al 52,12%. La candidata del M5S Barbara Guidolin  73.376 voti (23,99%, con  4.087 preferenze a lei). Il candidato del centrosinistra Giorgio Santini ha messo insieme 55.222 voti (2.783 al solo candidato), pari al 18,06%.

Renato Marcon, candidato Leu, ha raccolto 5.798 preferenze, pari all'1,89%. Gli altri candidati (Bianchini, Vicardi, Trevisan, Carollo, Geremia, Mazzocato, Freschi, Zoboli) sono rimasti sotto la soglia dell'1%. Nel collegio, il totale dei voti validi per l'uninominale è stato di 305.734 (proporzionale 295.208).

CAMERA. Nel collegio uninominale Padova 2 per la Camera  prevale Arianna Lazzarin, sindaco di Pozzonovo (Pd), del centrodestra con 53.109 voti (1.285 al solo candidato), pari al 38,31%. Fabio Verlato del centrosinistra totalizza 42.641 preferenze (2.587 individuali), pari al 30,76%. Maurizio Motta del M5S 30.247 (2.033 al solo candidato), pari al 21,82%). Annalisa di Maso (Leu) si ferma a 6.500 voti (4,68%, 487 al solo candidato), Enrica Guzzonato di Potere al Polo 1.596 preferenze (1,15%). Gli altri candidati (Cardona, Boddi, Satta, Noventa, Lotto, Travaglia, Giorgino) non  superano l'1%.

Nel collegio uninominale Padova 3 - Vigonza s'impone Alberto Stefani del centrodestra con 91.564 voti (1.579 al solo candidato), pari al 52,25%. Alberto Artoni del M5S raggiunge i 43.802 voti (2.679 al candidato) 24,99%. La candidata del centrosinistra Anna Zanetti ha messo insieme 28.911 preferenze (1.032 personali), pari al 16,49%. Sara Mondini di Leu 3.617 preferenze  pari al 2%., Gli altri candidati (Vecchi, Bellizzi, Marxzari, Giachin, Zanchin, Pressendo, Mateoda, Cavinato) non arrivano all'1%.

Infine il collegio Padova 4 - Abano Terme. Lorena Milanato del centrodestra si conferma con 84.732 preferenze (1.315 alla candidata), 50,61%. Francesca Betto del M5S ha raggiunto quota 43.102  (2.525 al solo candidato), pari al 25,74%. Per il centrosinistra Giulia Narduolo  ha 29.206 voti  pari al 17,44%. L'ambientalista di Monselice Francesco Miazzi, candidato Leu, totalizza 3.816 voti  pari al 2,27%. Tutti gli altri candidati (Androni, Lia, Bernardi, Tassetto, Meneghetti, Goisis, Turco, Bastianello) sono rimasti sotto l'1%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 5 Marzo 2018, 10:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ein plein del centrodestra trainato dal Carroccio: tutti gli eletti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-05 12:55:19
EIN?