Due Palazzi, la cella è piccola
e il giudice sconta la pena al killer

Domenica 5 Giugno 2016 di Marco Aldighieri
17
PADOVA - É l’ottobre del 2007 quando l’albanese Elton Xhoxhi di 32 anni ha freddato a colpi di pistola, insieme ad altre sette persone, il connazionale Berard Kozaria. L’agguato è avvenuto a Rettorgole di Caldogno in provincia di Vicenza e per gli inquirenti è stato un delitto maturato nel mondo dello sfruttamento della prostituzione. Nell’occasione Elton Xhoxhi, ora rinchiuso nella casa di reclusione Due Palazzi, è stato gravemente ferito al collo dopo avere ingaggiato una sparatoria con i carabinieri. L’albanese per il reato di concorso in omicidio è stato condannato a 26 anni, e finirà di scontare la pena nel 2032.  Ma il giudice ha deciso che avrà 133 giorni di "sconto": Elton Xhoxhi fin dal primo giorno in cui ha messo piede in una cella ha denunciato le condizioni detentive: a Vicenza, a Viterbo e a Padova, per lui gli spazi erano troppo angusti e l'igiene e la pulizia lasciavano a desiderare... 
 
Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA