Pedina la fidanzata padovana in auto travisato da passamontagna: 41enne nei guai

Lunedì 14 Agosto 2017
18
PADOVA/VICENZA - L’amore fa compiere a volte delle follie. Un vicentino di 41 anni poco dopo le 11 di ieri, domenica 13 agosto, a Padova è stato denunciato per procurato allarme dalla polizia di Stato: circolava al volante di un’auto con un passamontagna calato in testa. Al centralino del 113 in pochi minuti erano giunte delle segnalazioni da parte di cittadini, allarmati per la presenza su via Pacinotti di un uomo alla guida di un’auto con il volto travisato.

Più volanti si sono portate sul posto indicato e hanno raggiunto e bloccato l'uomo all'altezza di via Pelosa. Una volta fatto scendere dall’auto il conducente, un 41enne residente a Vicenza, ha confessato candidamente di essersi travisato per pedinare la fidanzata, una 43enne padovana, a suo avviso infedele. All'uomo geloso, denunciato per procurato allarme, sono stati sequestrati due gps trovati all’interno dell’auto. Non è dato sapere se la fidanzata sia stata imformata del fatto e se sì come ha reagito. © RIPRODUZIONE RISERVATA