Ryanair, addio ai biglietti low cost: «Aumento del prezzo fino a 50 euro a tratta»

La compagnia ha annunciato che ha in programma un aumento dei prezzi a causa dell'aumento del costo del carburante

Lunedì 26 Settembre 2022
Ryanair, addio ai biglietti low cost. L'annuncio: «Aumento del prezzo fino a 50 euro a tratta»

Addio biglietti low cost. La compagnia Ryanair ha annunciato che ha in programma  un aumento dei prezzi a causa dell'aumento del costo del carburante. «Il prezzo medio di un biglietto Ryanair aumenterà probabilmente da 40 a 50 euro da 38,6 a 48,2 dollari in cinque anni» ha dichiarato Andreas Gruber, a capo della controllata di Ryanair Laudamotion.   

Sciopero Ryanair e Vueling, il 1° ottobre lo stop ai voli: a rischio 100mila viaggiatori

Costi del carburante in aumento  

La compagnia aerea sta cercando di ridurre l'impatto dell'aumento dei prezzi del petrolio con contratti a termine che fissano i prezzi e acquistando paraffina a basso costo per le sue scorte, ma - secondo le dichiaraizoni degli amministratori - non può ammortizzare completamente l'aumento dei prezzi del carburante. 

La compagnia è comunque avvantaggiata rispetto ai rivali più costosi in un periodo di difficoltà economica. «In un periodo di recessione, più persone faranno attenzione al prezzo del biglietto», ha detto Gruber. Ryanair non è la sola ad aumentare i prezzi: anche Lufthansa ha annunciato tariffe più alte per il resto dell'anno.

 

Record di passeggeri

Ryanair sembra essersi lasciata alle spalle il crollo del numero di passeggeri durante la pandemia di coronavirus. Nell'esercizio finanziario in corso (da aprile 2022 a marzo 2023), Ryanair dovrebbe trasportare 166 milioni di passeggeri in Europa, ben al di sopra del livello precedente alla pandemia. Nel prossimo anno finanziario, il numero di passeggeri dovrebbe salire a 185 milioni, ha dichiarato Gruber.

Ultimo aggiornamento: 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA