Mamma dimentica la figlia disabile in auto, Cristina muore dopo 5 ore. La donna e il compagno indagati per omicidio

Giovedì 8 Agosto 2019 di Alessia Strinati
Mamma dimentica la figlia disabile in auto, Cristina muore dopo 5 ore. La donna e il compagno indagati per omicidio

Mamma dimentica la figlia disabile nell'auto sotto il sole e la ragazzina di 13 anni muore. Rita Pangalangan, 49 anni, del South Carolina, Stati Uniti, era un'insegnante modello - tanto da aver vinto il premio come migliore insegnante nel 2014 - ed era una mamma presente, ma ha commesso un errore che è costato la vita alla sua bambina.

Bimba di 2 anni muore dimenticata in auto sotto al sole: la mamma stava facendo un sonnellino

Dimenticano la figlioletta per 16 ore sul sedile, la piccola muore nell'auto arroventata
 

La giovane Cristina Pangalanga, disabile, si trovava in macchina con la mamma quando la donna ha parcheggiato fuori dalla casa del suo compagno nella zona di Low Country Highway e senza accorgersene ha chiuso la portiera e lasciato la figlia chiusa nella vettura, quando all'esterno la temperatura sfiorava i 31 gradi. Cristina è stata lasciata in auto per 5 ore, un tempo che le è stato fatale e l'ha uccisa. 

Ad accorgersi di quello che era accaduto è stata la coppia stessa che dopo qualche ora si è resa conto che Cristina non era con loro in casa e hanno iniziato a cercarla, fino a trovarla priva di vita in auto, come riporta anche Metro. Rita e il suo compagno sono stati accusati di omicidio, la donna, considerata da tutti una persona amorevole, era spesso distratta, ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare che avrebbe potuto dimenticare anche sua figlia.

Ultimo aggiornamento: 15:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA