Wellness interiore: osservarsi dentro e autoregolarsi per essere migliori. Ecco come

Mercoledì 29 Settembre 2021 di Maria Serena Patriarca
Wellness interiore: osservarsi dentro e autoregolarsi per essere migliori. Ecco come

Se attacchi di nervosismo e momenti di perdita della concentrazione sono “dietro l’angolo”, in ufficio o in casa, avete mai provato ad esercitare l’Arte dell’autoregolazione?

Arriva dall’antica saggezza indiana e yogica e si chiama Karuna (che in Sanscrito significa “compassione nell’azione”) l’ultima tendenza in fatto di wellness interiore. Cristiana Scolaro, insegnante di Forrest Yoga e terapista somatica, e Valentina Nizardo, insegnante di meditazione e yoga psicosomatico, autrice del libro “Il guerriero della mente”, sono fra le esperte italiane di questa pratica, di cui tengono corsi di formazione online, molto amati dal pubblico femminile e mirati a conoscere il funzionamento del sistema nervoso e gli esercizi pratici per autoregolarsi. «Il tutto – spiega la Scolaro – con riferimenti a quanto tramandato dagli antichi testi sacri induisti». «L’autoregolazione – continua Cristiana – è la capacità di essere presenti a se stessi e supportare gli altri. Un sistema nervoso regolato è equilibrato e sano». Pratiche di radicamento (grounding), respirazione, concentrazione, osservazione dei propri schemi e modelli di risposta e reazione, consapevolezza delle emozioni sono strumenti pratici a cui avvicinarsi anche attraverso le neuroscienze. Una full immersion di Karuna (seguendo tutte le norme di sicurezza) si terrà il 10 ottobre a Sutri, a cura di Janine Claudia Nizza, insegnante di Vinyasa Yoga Flow, e Micaela Jorio, insegnante di Shakti Dance, con mantra, sequenze di Vinyasa, Shakti Dance e meditazioni legate all’elemento dell’acqua, per risvegliare emozioni e sentimenti.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 10:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA