Design, dalla Campania le maioliche blu Ponti viste da De Maio

Mercoledì 25 Maggio 2022 di Emanuela Sorrentino
Design, dalla Campania le maioliche blu Ponti viste da De Maio

Il segno inconfondibile dell’architetto e designer Giò Ponti, un artista le cui opere sono senza tempo, rivive nelle moderne creazioni dell’azienda Ceramica Francesco De Maio.

La riedizione delle maioliche Blu Ponti – così fedele per lo smalto, i colori e lo spessore degli anni ’60 – ha fatto sì che gli eredi Ponti concedessero la licenza di produzione e commercializzazione mondiale della collezione Blu Ponti proprio all’azienda di ceramica vietrese che sarà al Salone del Mobile. La Ceramica Francesco De Maio è un esempio di “made in Italy” e artigianalità che si esprime attraverso maioliche, oggetti e complementi d’arredo che richiamano le tradizioni del Sud e le reinterpretano in chiave moderna. Sono quattordici le aziende campane presenti quest’anno tra i padiglioni del Salone del Mobile: oltre alla Francesco De Maio i visitatori troveranno gli oggetti di vetro soffiato di Cose Belle Cose Rare, il design di Bsolid design declinato in materiali acrilici a servizio del mondo dell’architettura, gli arredi dell’azienda Relax e ancora le sete e i broccati di Annamaria Alois di San Leucio, una tradizione che continua dal 1885 in uno degli ultimi laboratori rimasti per la progettazione e la produzione di tessuti d’arte. Per le incisioni artistiche in oro e platino su cristalli ci sarà Art Decor, la moda eco friendly per i cani è di Impronta Tessile, White Cristal è presente con gli oggetti a soffio mentre quelli tra classico e contemporaneo sono di Rosaperla. Spazio a igienizzazione e benessere con Homo Technologies, esperienze di riposo dedicate all’innovazione e al benessere con Rinaldi Group e Gruppo Industriale Buoninfante. Non mancheranno in esposizione gli infissi di Erre Wood e le sculture e i busti nati dalla sapiente fusione di cera e altri materiali della Fonderia Artistica Ruocco. 

Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 07:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci